LA MODELLISTICA NELLA MODA

Veneto Dress Service per la modellistica nella moda utilizza il software CAD – CAM, una tecnica computerizzata specializzata nella progettazione dei modelli. Grazie a questo innovativo software, l’azienda soddisfa ampiamente ogni richiesta del cliente con una maggiore efficienza e una migliore ottimizzazione dei consumi di tessuto.

Nello sviluppo piazzati, il CAD – CAM di Veneto Dress Service è strutturato ed organizzato per:

  • Sviluppo taglie
  • Cartelle tecniche/misure
  • Segnati/piazzamenti di taglio produzione con ottimizzazione dei consumi

Inoltre, questo software, utilizzato dagli operatori specializzati di Veneto Dress Service, effettua anche sviluppi taglie di modelli già realizzati in campionario o su richiesta del cliente.

Una delle più grandi sfide per le aziende di moda consiste nell’assicurare che la vestibilità di un capo sia il più possibile adatta al cliente target. Nella maggior parte dei casi, questo prevede la creazione di un campione, cioè la produzione di un modello, il taglio di tessuto, la cucitura dei vari pezzi e quindi la spedizione dei prodotti al clienti per una sessione di prova. +

Alcuni rivenditori e marchi usano ancora modelli umani, che devono volare in Asia, o ovunque si trovino i subappaltatori, per le prove di vestibilità dei capi. Si tratta di un processo lungo e costoso, che può richiedere vari tentativi prima di arrivare all’accettazione o all’eliminazione di un determinato capo.

La tecnologia 3D usata già nella fase di design aiuta a ridurre i costi, nonché il time-to-market, contribuendo a rendere l’intero processo più efficace e più redditizio, grazie alla riduzione del numero di campioni necessari e alla corrispondente riduzione dei
costi.

La frequenza con cui un’azienda introduce nuovi stili è un fattore di costo importante nelle fasi di sviluppo e produzione. Alcune aziende di moda hanno un tasso di adozione del solo 25%. Un singolo prototipo può costare tra €250 e €1.000 o anche di più se si contano i costi di design e sviluppo. Un’azienda di moda tedesca ha esaminato il costo medio per gli stili non usati e ha concluso che ogni capo eliminato costa più di €1.200.

In altre parole, se si riesce a eliminare la necessità di produrre migliaia di prototipi fisici all’anno e i relativi costi di spedizione, si ottengono risparmi molto significativi. Poiché la tecnologia 3D permette alle aziende di decidere se commercializzare un prodotto senza la necessità di creare un prototipo fisico, il costo associato all’eliminazione di uno stile (in termini di   materiale, manodopera e tempo) è ridotto notevolmente.

CONTATTA VENETO DRESS SERVICE PER LA MODELLISTICA DELLA TUA COLLEZIONE DI MODA

http://venetodressservice.it/contatti/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here