Il sistema di piazzamento e sviluppo taglie computerizzati

E’ la fase in cui Veneto Dress Service utilizza il primo passo nell’introduzione delle nuove tecnologie CAD/CAM.

Questi software oltre a gestire fasi determinanti per l’economicità del ciclo produttivo, possono essere collegati a sistemi di taglio automatici o integrati con sistemi di cut planning, pattern design e sketching.

Negli ultimi anni infatti, si è registrata una grande diffusione di questi sistemi tecnologici di sviluppo taglie, sia per l’aumentata affidabilità dei prodotti offerti che per la riduzione in termini reali dei loro costi.

Come funziona lo sviluppo taglie?

  • Rilevamento del modello: i modelli vengono introdotti nell’elaboratore centrale attraverso il processo di digitalizzazione (traduzione o conversione delle caratteristiche geometriche in linguaggio computerizzato).
  • Esame del modello: un operatore visualizza il pezzo per poterne verificare la correttezza. Molti di essi possono essere corretti subito dal terminale, senza dover digitalizzare di nuovo. Le coordinate del pezzo possono essere modificate, i punti aggiustati e i punti speciali possono essere numerati per servire da riferimenti ulteriori.
  • Definizione del modello: dopo che il modello è stato introdotto nel sistema e verificato per la sua precisione, viene eseguita la definizione. Il processo si può riassumere in poche parole nello scrivere, attraverso una stastiera, la denominazione del modello e il numero di pezzi da potervi includere. Ora il modello viene chiamato per un ordine.
  • L’elaborazione dei tracciati: ora che gli ordini sono pronti, viene chiamato un qualsiasi ordine per il piazzamento. Quando viene chiamato un ordine per il piazzamento interattivo, compare sul visualizzatore grafico una rappresentazione miniaturizzata del tessuto. Questo processo viene eseguito identificando un pezzo con la penna elettronica e facendolo scivolare fino a metterlo nella posizione voluta. Al fine di ottenere un piazzamento automatico, è sufficiente inserire nel sistema: il nome del modello, le taglie, l’altezza tessuto, il tempo massimo di calcolo concesso ad efficienza minima richiesta.
  • Disegno dei tracciati: la fase finale dei tracciati è la più semplice. I disegni sono eseguiti da un plotter connesso direttamente al sistema, con semplici istruzioni. Si possono ridurre la scala dei tracciati e degli sviluppi per poterli esaminare o conservare più agevolmente.
  • La riproduzione della “segnata”: a questo punto è necessario riprodurre i modelli per il posizionamento fisico sul tessuto, ricorrendo a macchine di tipo eliografico. Come sostituzione della tradizionale ammoniaca, viene utilizzato un reagente inodore che garantisce le stesse caratteristiche di riproduzione.

Veneto Dress Service

Veneto Dress Service è un’ azienda di SERVIZI INTEGRATI per l’abbigliamento che partendo dalla PRODUZIONE, attraverso un’ organizzazione strutturata, innovativa, è in grado di essere complementare con l’Azienda/Cliente, nella soluzione di tutte le problematiche del ciclo operativo dalle: modellistica, CAD-CAM, Prototipia e industrializzazione, sino al finissaggio e la logistica, trasformando cosi, delle singole fasi di lavoro, in PROGETTI Organici Personalizzati all’ insegna della: QUALITA’, TEMPESTIVITA’ e COMPETITIVITA’.

contatti Veneto Dress Service

CONDIVIDI
Articolo precedenteCOME CREARE UNA COLLEZIONE DI MODA
Prossimo articoloTutti i look di Michelle Hunziker a Sanremo
Avatar
Veneto Dress Service SRL è un “Service per l’Abbigliamento” che può coprire, all’occasione, tutto il ciclo operativo (dalla Modellistica, CAD/CAM, Prototipia e Industrializzazione, sino al Finissaggio e la Logistica, passando per: acquisti e programmazione, gestione materie prime, campionario, industrializzazione, taglio e confezione) che si pone come il partner ideale per le aziende/clienti che hanno bisogno di avvalersi di un valido supporto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here